Siena Soccorso

Misericordie della Provincia di Siena

Misericordia S.Quirico d'Orcia

Via Dei Canneti, 41
53027 S.QUIRICO D'ORCIA (Siena)
Telefono: 0577/898222 • Fax: 0577/897710
Web: www.misericordiasanquirico.com/ • E-mail: misericordiasq@gmail.com




La Misericordia di San Quirico d’Orcia nacque nel 1785, come Compagnia di Carità sotto il titolo dei Santi Quirico e Giulitta, nella Cura della Collegiata, con lo scopo di “…andare a prendere i poveri infermi che si trovano per le strade e nelle case e condurgli nello Spedaletto…”, oltre che farsi carico dei servizi funebri per i Fratelli e le Sorelle, e “di tutti gli altri”.
In data 25 aprile 1793, il Vescovo di Montalcino approvò i regolamenti che i Confratelli si erano dati, istituendo la Compagnia del SS. Sacramento, “…perché i confratelli che saranno legittimamente ascritti alla Compagnia medesima respristinata si esercitino in opere di Pietà, Carità e Misericordia…” Il 16 agosto dello stesso anno la Compagnia di Carità venne riunita alla venerabile Compagnia del Corpus Domini e della Misericordia, dando definitivamente al sodalizio la denominazione di Pia Associazione di Misericordia
L’Associazione fu eretta ad Ente Morale con Regio Decreto del 9 marzo 1882, adottando il primo statuto organico, redatto nel 1873, nel quale erano stati rinnovati gli impegni di assistenza ai poveri ed agli ammalati e di questua per i bisognosi; inoltre ogni tre anni i Confratelli si impegnavano ad organizzare una processione solenne per il Venerdì Santo.
Nello statuto oggi in vigore, approvato nella seduta del Consiglio generale del 23 ottobre 1998, vengono rinnovati l’impegno per l’assistenza ai bisognosi e per la cura della persona, con lo scopo di promuovere l’affermazione della carità e della fraternità cristiana; lo statuto prevede per la prima volta il diritto di voto attivo e passivo per le Consorelle, che di fatto da venti anni già votavano grazie alla lungimiranza dei Governatori in carica.
La Misericordia di San Quirico aderisce alla Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, le quali hanno inteso far propria la consegna ricevuta dal Sommo Pontefice Giovanni Paolo II nell’udienza del 14 giugno 1986, di rendersi “fautrici della civiltà dell’amore e testimoni infaticabile della cultura della carità”.
La Pia Associazione di Misericordia ha sede in Via dei Canneti, al n. 41, presso lo stabile chiamato Ospedalino, che dagli anni venti è punto di riferimento per tutta la popolazione per ogni necessità di carattere sanitario.
Attualmente la Misericordia mette a disposizione dei Confratelli e della popolazione un servizio di infermeria, l’uso gratuito del materiale sanitario degli ambulatori in caso di infortunio, di stampelle, carrozzelle e deambulatori per infermi; è altresì possibile l’uso della cyclette e ricevere trattamenti fisioterapici. E’ attivo da quattro anni un corso di alfabetizzazione per extracomunitari presso i locali del Comune di San Quirico d’Orcia, a cura di volontari dei nostri volontari.
La Misericordia effettua trasporti sanitari ordinari in convenzione con la locale U.S.L., tramite la disponibilità dei propri volontari attivi, che si rendono anche disponibili per accompagnare una volta alla settimana quanti lo desiderino al Cimitero, per la visita alle tombe dei propri cari.
Sono disponibili altri servizi di trasporto in collaborazione con la Pubblica Amministrazione.
La Misericordia, che ha la gestione della parte del Cimitero concernente i loculi, tra i propri servizi, mette a disposizione l’auto per i trasporti funebri.
Inoltre l’”Ospedalino” ospita i medici di famiglia, numerosi medici specialisti, con il fine di andare incontro ai bisogni di colori che hanno difficoltà a viaggiare.